Posted on October 2016 by PBR

QSA Certification è partner italiano di NANIO CCVE, Organismo di Certificazione della Federazione Russa accreditato per il rilascio delle certificazioni verso il regolamento tecnico dell’Unione Doganale TR CU 012/2011 sulla sicurezza dei prodotti destinati ad essere utilizzati in un’atmosfera potenzialmente esplosiva.



Attraverso la partecipazione allo schema IECEx e sulla base di un contesto normativo e certificativo chiaro e coerente siamo in grado di riconoscere i vostri Certificati, Test Report e Quality Assurance Report per il rilascio delle certificazioni e marcature necessarie all’esportazione nel mercato dell’Unione Doganale (Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia, Kirghizistan).



Iter certificativo:

L’iter certificativo si articola su una prima fase Istruttoria nella quale vengono raccolti tutti i dati sul prodotto e l'organizzazione della produzione necessari per l’avvio formale della pratica quindi:

Riconoscimento dei Test report, esame della documentazione ai fini del riconoscimento di Certificati, Test Report e Quality Assurance Report.

Ispezione, Ispezione sul sito produttivo al fine di monitorare la capacità del sistema produttivo di rispettare i requisiti.

Emissione dei Certificati, a seguito dell'esito positivo della verifica del rispetto dei requisiti del regolamento tecnico TR CU 012/2011, viene rilasciato il Certificato di Conformità.

Marcatura Ex Proof:
Tutti i prodotti esportati devono riportare le informazioni nella lingua del paese di commercializzazione, includere il marchio di conformità EAC Ex ed ottemperare ad altri requisiti quale ad esempio la marcatura Ex, che risulta differente da quelle Europea.

comments powered by Disqus