Posted on Feb 12, 2021 by FVN

Attrezzature ed equipment a media/alta tensione - come esportarli in Russia

Dove mancano i TR CU/TR EAEU, arriva la “Decisione 982” della Federazione Russa

Contrariamente a quanto accade per i prodotti a bassa tensione, per i quali l’Unione Economica Eurasiatica ha definito, sin dal lontano 2011, il relativo Regolamento Tecnico, che fissa i requisiti della conformità di prodotto per il compliant export nei cinque Paesi che la compongono (Russia, Bielorussia, Armenia, Kazakhistan, Kirghizistan), ad oggi ancora non esiste un corrispondente TR CU/TR EAEU che riguardi i prodotti a Media ed Alta tensione (MV/HV).

Come attuare allora un’esportazione corretta e conforme dei prodotti MV/HV verso i Paesi dell’Unione Economica Eurasiatica, ed in particolare verso la Russia?

Per questo tipo di prodotti, data l’assenza di un TR CU/TR EAEU comune, la conformità viene ottenuta attraverso il soddisfacimento dei requisiti previsti da standard, leggi e riferimenti normativi nazionali, quindi differenti di paese in paese del blocco ex-CSI.

Per quanto riguarda la Federazione Russa, gli obblighi legati ai prodotti MV/HV sono ad oggi definiti dalla “Resolution 982 del 1 Dicembre 2009 e s.m.i. - On approval of a unified list of products subject to mandatory certification and a unified list of products, the conformity of which is confirmed in the form of a declaration of conformity” (o “Decisione/Risoluzione 982”). All’interno di tale decisione è presente la lista dei prodotti a Media e Alta Tensione per i quali è mandatorio ottenere un/una Certificato/Dichiarazione di Conformità GOST-R, di fatto ricalcando in maniera molto simile l’approccio che porta all’ottenimento delle attestazioni EAC.

Anche per ottenere un Certificato/Dichiarazione GOST-R è infatti necessario predisporre un opportuno set documentale completo relativo al prodotto per cui si sta richiedendo l’attestazione di conformità e, in base allo “schema” adottato, anche in questo caso può o meno rendersi necessaria l’esecuzione di un audit on-site.

Al contempo è importante anche tenere conto che, contrariamente a quanto parrebbe ovvio, al momento non tutti i prodotti a Media/Alta tensione presentano degli obblighi secondo la “Decisione 982”.
A titolo di esempio infatti Trasformatori e Reattanze MV/HV richiedono almeno attestazione di conformità a mezzo Dichiarazione GOST-R, mentre i Motori sincroni/asincroni MV/HV restano esentati (diversamente da quanto accade per i medesimi nel caso di Low Voltage).

Altro aspetto da non trascurare nell’ottenimento di una conformità obbligatoria alle GOST-R è quello legato al possesso della conformità alla GOST-ISO 9001:2015.
Il possesso di un sistema di gestione per la qualità certificato in ambito Gost permette di accedere a schemi di certificazione della Federazione Russa per il rilascio delle Dichiarazioni/Certificati GOST-R.

Servizi QSA:

I nostri servizi per i mercati della Federazione Russa e della Comunità Euroasiatica.

Testing: Prove di laboratorio per la pre-qualifica e l'ottenimento dei certificati di conformità

Certificati / Dichiarazioni EAC: Supporto per l'ottenimento delle attestazioni di conformità

Rappresentanza EAC: Servizi di rappresentanza del produttore nel mercato EAC

Linee Guida: Pubblicazione di linee guida per la conformità dei prodotti per la Supply Chain

Etichettatura: Predisposizione e validazione sistema di etichettatura del prodotto

Supporto tecnico: Supporto tecnico metodologico nella gestione delle certificazioni

Software qualityelements: Sistema per la qualifica dei fornitori, il monitoraggio delle performance e la comunicazione delle non conformità

comments powered by Disqus