Posted on May 15, 2018 by GBR

Gazprom i primi di maggio ha annunciato di aver completato la posa del tratto sottomarino TurkStream nel Mar Nero, collegamento che sarà completato nel 2019. La seconda linea, progettata per alimentare le nazioni del sud Europa come Grecia, Bulgaria e Italia, sarà posata a partire dal terzo trimestre 2018.

Con riferimento a questi impianti ed ai nuovi progetti Gazprom in un precedente memo informa “Allo scopo di proteggerci da fornitori poco affidabili, Gazprom introduce un sistema di controllo multilivello sulla qualità dei prodotti“.

I materiali e gli equipaggiamenti sono stati suddivisi in tipologie in base alla loro rilevanza sull’affidabilità e sulla sicurezza funzionale dei processi dei quali andranno a far parte.

La procedura di valutazione della conformità dei materiali e degli equipaggiamenti ai requisiti progettuali rilasciata da Gazprom, utilizza in modo estensivo lo schema di certificazione INTERGAZCERT attraverso il coinvolgimento di 12 organismi di certificazione accreditati con il supporto di 74 Laboratori di Prova.

La certificazione INTERGAZCERT rappresenta, sempre secondo Gazprom, un criterio di selezione per le aziende da invitare ai tender.

Russian Register è uno degli organismi di certificazione autorizzati a rilasciare la certificazione INTERGAZCERT e la sua competenza ed affidabilità è confermata dal fatto che la stessa Gazprom ha utilizzato Russian Register per l’ottenimento della sua certificazione ISO 9001.

In forza dell’accordo siglato ad inizio 2018 tra QSA e Russian Register, reso operativo in questi giorni, i produttori europei potranno accedere allo schema di certificazione INTERGAZCERT attraverso il supporto di QSA che opera come Representative Office per il Sud Europa e che forte di un team di esperti russi residenti, fornisce un supporto operativo in tutte le fasi del processo.

QSA Worldwide Conformity è una delle società europee con maggior esperienza sulle procedure per assicurare la conformità dei prodotti alla normazione tecnico legislativa dei mercati dell’ex URSS.

Approfondimenti:

Servizi QSA:

I nostri servizi per i mercati della Federazione Russa e della Comunità Euroasiatica:

Certificazione Intergazcert: Supporto per l'ottenimento del marchio IGC

Documentazione tecnica: Predisposizione di documentazione tecnica di prodotto e sistema

Pre-Shipment Inspection: Controllo della qualità della fornitura prima della loro spedizione

Training: Formazione del personale su aspetti di conformità ed sullo schema Intergazcert

Certificati EAC: Supporto per l'ottenimento delle attestazioni di conformità

Rappresentanza EAC: Servizi di rappresentanza del produttore nel mercato EAC

Testing: Prove di laboratorio per la pre-qualifica e l'ottenimento dei certificati di conformità

Linee Guida: Pubblicazione di linee guida per la conformità dei prodotti per la Supply Chain

Etichettatura: Predisposizione e validazione sistema di etichettatura del prodotto

Supporto tecnico: Supporto tecnico metodologico nella gestione delle certificazioni

comments powered by Disqus