Posted on Feb 08, 2021 by FVN

Ufficializzato il periodo transitorio sull'obbligo di inserimento di GLN e GTIN code

Fino al 1 Luglio 2021 sarà possibile registrare le Dichiarazioni di Conformità anche senza GLN/GTIN code.

Il Ministero di Giustizia della Federazione Russa ha ufficializzato l'adozione dell'ordinanza N. 877 del 30 Dicembre con la quale viene rinviato e reso facoltativo per un periodo ben definito l’inserimento di GLN e GTIN Code per la registrazione delle Dichiarazione di Conformità.

Oltre a quanto indicato nel nostro precedente articolo su tale tematica, l’informativa relativa a tale ordinanza cita per la prima volta ufficialmente anche GS1 come organizzazione internazionale riconosciuta per il rilascio e l’ottenimento, di fatto designandola come unico soggetto abilitato allo scopo (in pieno allineamento in questo caso con il sistema internazionale).

Questo rinvio tanto atteso permette di continuare a registrare le Dichiarazioni EAC senza dover citare i codici GTIN e GLN. Ma attenzione, a partire dal 1 Luglio 2021 le aziende esportatrici dovranno essere pronte.

Servizi QSA:

I nostri servizi per i mercati della Federazione Russa e della Comunità Euroasiatica.

Testing: Prove di laboratorio per la pre-qualifica e l'ottenimento dei certificati di conformità

Certificati / Dichiarazioni EAC: Supporto per l'ottenimento delle attestazioni di conformità

Rappresentanza EAC: Servizi di rappresentanza del produttore nel mercato EAC

Linee Guida: Pubblicazione di linee guida per la conformità dei prodotti per la Supply Chain

Etichettatura: Predisposizione e validazione sistema di etichettatura del prodotto

Supporto tecnico: Supporto tecnico metodologico nella gestione delle certificazioni

Software qualityelements: Sistema per la qualifica dei fornitori, il monitoraggio delle performance e la comunicazione delle non conformità

comments powered by Disqus